Laboratorio teatrale - Arte in gioco

Laboratorio teatrale dedicato alla scuola primaria e secondaria di primo grado

Il teatro è gioco organizzato, ci si esprime come nel gioco ma in maniera più “ordinata”, poiché ciò che facciamo deve essere osservato e compreso da qualcun altro: il pubblico.

Vengono così stimolate nel ragazzo la capacità di autocontrollo e di ascolto reciproco, nonché la creatività e le capacità espressive.

Il laboratorio prevede un vero e proprio percorso teatrale e di espressione corporea; si lavorerà su un testo concordato con gli insegnanti in modo che gesto, parola e movimento si mescolino spontaneamente; si presterà, inoltre, attenzione al ritmo, all’atmosfera, all’ambientazione e alla rielaborazione e drammatizzazione del testo di riferimento.

Obiettivi:
  1. Avvicinare i ragazzi al teatro giocando con l’attrice.
  2. Sensibilizzare al linguaggio teatrale usando voce, corpo e ritmo.
  3. Abituare all’ascolto, all’interiorizzazione, alla riflessione e rielaborazione in funzione dell’espressione e della comunicazione teatrale.
  4. Elaborazione e realizzazione di un piccolo momento teatrale, utilizzando i momenti più significativi degli incontri e la messinscena di un testo teatrale.
Articolazione degli incontri:

Fase 1. La narrazione
Verrà presentata la storia oggetto del laboratorio.
(Si concorderà un testo con l’insegnante di riferimento che possa essere utile al percorso della classe che partecipa al laboratorio)

Fase 2. L’improvvisazione
Partendo dall’improvvisazione si interiorizzerà la storia e si svilupperanno i temi principali dando la possibilità ai bimbi di vivere con il corpo e la voce le emozioni e sensazioni nate durante il percorso.

Fase 3. La drammatizzazione
Le improvvisazioni verranno elaborate e integrate ad un testo teatrale di riferimento fino alla costruzione dell’intera vicenda.

Fase 4. La messa in scena
La vicenda verrà integrata da:
• canzoni, filastrocche, giochi ritmici.
• Semplici coreografie.
• Musiche

Fase 5. Lo spettacolo finale aperto al pubblico dei genitori
Realizzazione di una piccola performance teatrale, utilizzando i momenti più significativi degli incontri e la messa inscena del testo di riferimento-

Tematiche:
Diverse le tematiche che possono essere trattate durante il laboratorio: i diritti dei bambini, i cinque sensi, i quattro elementi, integrazione disabilità all’interno del gruppo classe; il testo e il tema di riferimento verrà concordato con l’insegnante.

Numero degli incontri:
9 incontri di un’ora + la festa finale (per un totale di 10 ore di lavoro)

Conduttrice:
Tita Giunta (attrice)